cisti-seno-igea

Cisti al seno: quando preoccuparsi

Cisti al seno: è il caso di preoccuparsi? Le cisti al seno sono formazioni simili a piccole sacche contenute all’interno della mammella, molto comuni, generalmente innocue e di scarso significato clinico, tuttavia è bene sapere quando è il caso di preoccuparsi. Interessano circa un terzo delle donne di età compresa …

Leggi tuttoCisti al seno: quando preoccuparsi

corona virus

Rispettiamo le norme di sicurezza per il contrasto alla diffusione del CoronaVirus

Il Centro Igea si impegna a seguire le norme per il contrasto alla diffusione del virus COVID-19 nel rispetto di quanto previsto dal DPCM 08/03/2020: • L’accesso al Centro Igea è consentito solo a gruppi limitati di persone per garantire la distanza di sicurezza prevista dal decreto. • Garantiamo a …

Leggi tuttoRispettiamo le norme di sicurezza per il contrasto alla diffusione del CoronaVirus

morbo-paget-ossa-igea-santantimo

Il Morbo di Paget delle ossa

l Morbo di Paget delle ossa è una patologia cronica e invalidante che colpisce lo scheletro adulto. Nelle persone colpite da questa malattia il normale rimodellamento osseo risulta accelerato in determinate aree e la matrice dell’osso viene sostituita da osso fragile e rarefatto.

insufficienza-cardiaca-igea-s.antimo-napoli

L’insufficienza cardiaca

L’insufficienza cardiaca, o scompenso cardiaco, si verifica quando il cuore non è più in grado di pompare il sangue come dovrebbe, non riuscendo così a garantire la giusta quantità di sangue in tutto l’organismo. Alcune condizioni, come le arterie ristrette nel cuore (malattia coronarica) o l’ipertensione, gradualmente renderanno il cuore troppo debole o rigido per riempire e pompare in modo efficiente.

asma-bambini igea s.antimo

La grande paura dell’asma nei bambini

Il freddo può peggiorare gli attacchi d’asma, soprattutto per i bambini, perchè respirare aria fredda e umida restringe le vie aeree, scatenando spesso un attacco d’asma. Una sciarpa che copre naso e bocca può aiutare: certamente non sostituisce i farmaci, ma riscalda l’aria prima che venga inalata.

ISO
SSC NAPOLI
PREMIO BUONA SANITA' 2014