La differenza tra Tac (o TC) e Risonanza Magnetica

TAC-O-RM-IGEA-S.ANTIMO

Capita di doversi sottoporre ad esami clinici e diagnostici per svariate ragioni, patologie o trattamenti. Tra le tecniche diagnostiche più comuni ci sono due esami molto complessi, la TAC e la Risonanza Magnetica che le persone confondono spesso. Cos’è la TAC o TC La TC, una volta definita TAC,  è un esame diagnostico per immagini …

Leggi tuttoLa differenza tra Tac (o TC) e Risonanza Magnetica

Dolore alla coscia? Può essere il nervo crurale.

cruralgia-igea-s.antimo

È una condizione frequente caratterizzata dalla presenza di dolore nella parte anteriore e interna della coscia, l’area percorsa e innervata dal nervo crurale. I fattori di rischio sono: posture errate durante l’attività lavorativa e nello sport, sedentarietà. La consulenza di Marco Monticone, professore associato di Medicina fisica e riabilitazione all’Università …

Leggi tuttoDolore alla coscia? Può essere il nervo crurale.

Conserva il tuo “tesoretto” per la prostata

PROSTATA-IGEA-S.ANTIMO

Esercizio fisico costante e stili di vita sani, se praticati da giovani, cominciando prima dei 25 anni, costituiscono una sorta di ‘tesoretto’ capace di far diminuire mediamente del 30% il rischio di malattie urologiche come l’ingrossamento della prostata (iperplasia prostatica benigna – Ipb) e la disfunzione erettile (De). Il risultato …

Leggi tuttoConserva il tuo “tesoretto” per la prostata

Il diabete ti ruba la vista

diabete-rischi-Igea-S.-Antimo

In Italia i casi di diabete sono quasi raddoppiati in trent’anni, con un’accelerazione dovuta in parte all’invecchiamento della popolazione, ma anche alla diffusione di condizioni a rischio come sovrappeso, obesità, scorretta alimentazione e sedentarietà. Occhi e diabete Le statistiche indicano che la retinopatia diabetica si riscontra in circa un terzo …

Leggi tuttoIl diabete ti ruba la vista

Infarto, una morsa che stringe il cuore

Infarto-Igea-S.-Antimo

L’infarto si verifica quando una delle arterie coronariche, che irrorano di sangue il muscolo cardiaco, si occlude. In una delle arterie coronariche si forma un “tappo” (placca aterosclerotica) che ostruisce il flusso di sangue: se l’occlusione dura abbastanza a lungo la porzione di cuore a valle dell’arteria rimane senza ossigeno …

Leggi tuttoInfarto, una morsa che stringe il cuore

ISO
SSC NAPOLI
PREMIO BUONA SANITA' 2014