È tempo di prevenzione senologica!

Per tutto il mese di Settembre garantiamo alle donne il controllo senologico completo a tariffa ridotta.

Essere donna significa essere madre, moglie, lavoratrice, cittadina attiva. Essere donna è un compito bellissimo, ma fatto di fatica e dedizione costante. Per questo è importante che le donne si prendano sempre cura di sé. 

Fare prevenzione è infatti un impegno che ogni donna deve prendere con se stessa per salvaguardare la propria salute.

L’offerta Igea per la prevenzione senologica

Per tutto il mese di Settembre garantiamo alle donne il controllo senologico completo a tariffa ridotta.

Visita Senologica, Ecografia e Tomosintesi Mammaria € 100
Visita Senologica con Ecografia € 70

Come prenotare

Per prenotare un appuntamento basta chiamare il Numero Verde 800 60 83 83 o inviare una e-mail con i propri dati (Nome, Cognome, Telefono) all’indirizzo centroigeainformazioni@gmail.com

L’offerta è valida solo su prenotazione e fino a esaurimento dei posti disponibili.

L’importanza della prevenzione senologica

La prevenzione senologica ha un ruolo fondamentale perché aiuta la diagnosi precoce del tumore al seno e ne facilita il trattamento.

La prevenzione senologica deve cominciare a partire dai 20 anni con l’autopalpazione eseguita con regolarità ogni mese. È indispensabile, poi, proseguire con controlli annuali come la visita senologica, la Tomosintesi Mammaria dopo i 40 anni o l’Ecografia dopo i 20 anni.

Individuare un tumore al seno ancora molto piccolo aumenta notevolmente la possibilità di curarlo in modo definitivo ed è importante scegliere i controlli periodici più indicati che variano seconda dell’età e della propria storia familiare.

Il controllo del seno con Igea

Il Gruppo Igea garantisce alle pazienti prestazioni specializzate, effettuate con le più moderne strumentazioni e con procedure all’avanguardia, per la prevenzione, la diagnosi e il follow-up delle malattie della mammella.

Gli esami per il controllo del seno sono disponibili al Centro Igea di Sant’Antimo e al Centro Igea di Sant’Antimo Grumo Nevano, l’X-Ray Center.

Gli esami per la prevenzione e il controllo del seno

La Visita Senologica

Dopo i 20 anni, tutte le donne dovrebbero programmare visite periodiche da un senologo. Anche se non presentano sintomi di nessun tipo, il controllo del seno, almeno una volta l’anno, permette di monitorare sempre il proprio stato di salute.

Dopo un’accurata visita, con anamnesi, osservazione e palpazione del seno, il Senologo valuterà quale esame strumentale di approfondimento eseguire.

Scopri di più sulla Senologia

Ecografia Mammaria

Alle donne sotto i 40 anni dopo la visita senologica si effettua l’ecografia mammaria bilaterale che permette di individuare la presenza di un nodulo attraverso lo studio anatomico e strutturale del seno.

L’esame impiega onde sonore ad alta frequenza per produrre immagini dettagliate dell’interno della mammella. L’ecografia mammaria è assolutamente indolore e non presenta controindicazioni per la salute, infatti possono eseguirla anche le donne in gravidanza.

L’ecografia mammaria è l’indagine di primo livello nelle donne fino a 35-40 anni, quando il seno è giovane e ricco di componenti ghiandolari.

Dopo i 40 anni, costituisce un’ottima integrazione alla Tomosintesi Mammaria quando sia necessario un approfondimento diagnostico.

Scopri di più sull’Ecografia Mammaria

Tomosintesi Mammaria

La Mammografia, dopo i 40 anni è l’esame di eccellenza per la prevenzione e la diagnosi del cancro al seno.

Oggi i risultati sono ancora più precisi e affidabili grazie all’utilizzo della Tomosintesi, una tecnica 3D di ultima generazione che permette di scoprire e localizzare anche lesioni mammarie di piccolissime dimensioni e di evidenziare quelle che possono sfuggire all’esame tradizionale.

La Mammografia con Tomosintesi risulta particolarmente indicata anche per e donne più giovani, che spesso hanno un seno più ricco di tessuto ghiandolare (seno denso) e quindi più difficile da leggere radiologicamente.

Inoltre, anche le donne considerate ad alto rischio di sviluppare un carcinoma mammario o quelle con una storia familiare di cancro al seno possono sottoporsi regolarmente alla tomosintesi mammaria.

Dopo i 40 anni la tomosintesi è consigliata una volta l’anno, anche in assenza di sintomi.

Scopri di più sulla Tomosintesi Mammaria

Prevenzione delle patologie del seno

Delle patologie del seno si occupa la Senologia, quella branca della medicina specializzata nell’identificazione precoce dei cambiamenti dei tessuti mammari, delle patologie mammarie e nel controllo preventivo individuale del seno femminile.

Lo studio del seno femminile è estremamente complesso e sfaccettato nelle sue patologie, e coinvolge molte altre branche della medicina in un percorso interdisciplinare di cui fanno parte ginecologia, radiologia, patologia, endocrinologia e altre specialità.

Le informazioni fornite in questo articolo hanno natura generale e sono pubblicate a scopo puramente divulgativo, pertanto non possono sostituire in alcun caso il parere del medico

Condividi questo articolo

Lascia un commento

ISO
SSC NAPOLI
PREMIO BUONA SANITA' 2014