Ortopantomografia

L’Ortopantomografia, o panoramica dentale, è una Radiografia digitale che mostra in un’unica immagine tutti i denti, le mascelle e le articolazioni temporo-mandibolari. Il termine radiografia panoramica è comunemente usato quando si fa riferimento all’Ortopantomografia, poiché la radiografia mostra una vista panoramica del lato e della parte inferiore della testa.

Il Centro Igea a Sant’Antimo esegue l’Ortopantomografia in convenzione con il SSN.

A cosa serve la Radiografia panoramica

Questo esame viene comunemente utilizzato per un controllo dentale generale ma anche per monitorare e diagnosticare:

  • Malattie parodontali avanzate;
  • Cisti nelle ossa della mascella;
  • Tumori della mascella e carcinomi orali;
  • Disturbi dell’articolazione temporo-mandibolare (ATM);
  • Sinusite;
  • Problemi ai denti del giudizio

La panoramica dentale si rivela particolarmente utile per una prima analisi dello stato di salute generale del cavo orale. Generalmente quest’esame è prescritto dall’Odontoiatra ma può essere richiesto anche da altri specialisti come l’Oncologo o l’Otorinolaringoiatra e prima di procedure chirurgiche.

L’Ortopantomografia tradizionale o digitale

L’esame prevede l’utilizzo di un apparecchio radiografico basato sul movimento rotatorio di un braccio orizzontale. Il braccio contiene una sorgente di radiazioni, che ruota intorno alla testa del paziente e che irradia l’arcata dentaria con un fascio di raggi X a basso dosaggio. All’estremità opposta, specularmente, è posizionato il film radiografico (nell’esame tradizionale) o uno speciale sensore (nell’esame digitale). Le immagini radiografiche vengono archiviate elettronicamente come file digitali e rese accessibili per la diagnosi ed il trattamento della condizione riscontrata. Il formato digitale permette allo specialista di regolare e modificare contrasto e luminosità dell’immagine, così da pervenire ad una migliore osservazione di specifiche strutture e tessuti.

Come prepararsi alla panoramica dentale

L’Ortopantomografia non richiede una speciale preparazione. È necessario però rimuovere occhiali ed eventuali oggetti metallici come orecchini o piercing, protesi dentarie rimovibili e dentiere che potrebbero interferire con le immagini radiografiche.

Come si esegue l’Ortopanoramica

La strumentazione è specificamente progettata per ruotare attorno alla testa del paziente durante la scansione. iniziando da un lato della mascella per poi finire sull’altro. Per ottenere un’immagine chiara, il paziente, in piedi o seduto, dovrà appoggiare il mento su un apposito supporto per evitare di muovere la testa durante l’esame; la fronte e le tempie sono mantenuti in posizione da supporti. Per conservare una posizione stabile, il paziente impugnerà le apposite maniglie e stringerà tra i denti un dispositivo anti-morso che gli consente di tenere la bocca leggermente aperta allineando correttamente i denti.

Quanto dura la Radiografia panoramica

L’Ortopantomografia si completa in pochi minuti. Una volta perfezionate le operazioni di preparazione del paziente e dei macchinari, è necessario attendere che l’immagine venga catturata. Di solito, ciò avviene in un lasso di tempo compreso tra i 10 ed i 20 secondi. L’esame è indolore e non comporta particolari rischi o complicazioni.

Controindicazioni all’Ortopantomografia

La panoramica dentale è un esame non invasivo che prevede il ricorso ad una bassa dose di radiazioni, infatti viene spesso utilizzato anche con i bambini, per osservare lo sviluppo dentale e mascellare. Per le donne in gravidanza si consiglia sempre di informare anticipatamente il medico il quale deciderà se è il caso o meno di svolgere l’esame. Anche se si dovesse optare per una decisione positiva, la panoramica dentale verrebbe comunque svolta minimizzando l’esposizione del feto alle radiazioni con apposite schermature in piombo.

L’Ortopantomografia al Centro Igea a Napoli

La radiografia panoramica è disponibile presso le sedi del Gruppo Igea, il Centro Igea a Sant’Antimo e l’X-Ray Center a Grumo Nevano.

La strumentazione del Gruppo Igea

I radiologi Igea dispongono di un sistema di radiografia extraorale Orthophos XG 3D, fatto su misura per acquisire l’intera arcata dentaria con una singola scansione. L’alta tecnologia Cone Beam 3D Sirona garantisce immagini diagnostiche di elevata qualità e dettagli d’eccellenza

Codici per la prescrizione dell’esame

L’impegnativa del medico curante dovrà riportare la seguente dicitura:

87113.001 – Ortopantomografia

Contattaci

Per informazioni e prenotazioni chiama il Centro Igea

 764 total views,  2 views today

ISO
SSC NAPOLI
PREMIO BUONA SANITA' 2014